Prova avvenuta cessione intracomunitaria

0
259

La Guardia di Finanza ha chiarito che nell’ambito delle cessioni intracomunitarie, la dichiarazione di arrivo della merce, resa dall’acquirente anche con riferimento anche alle cessioni “franco destino” può costituire un documento probatorio a sostegno dell’effettiva esecuzione dell’operazione