Agevolazione prima casa

0
234

RISPOSTA 28.05.20 N. 158/2020

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, ha precisato che, dopo l’acquisto effettuato con il beneficio fiscale, non è pregiudicata l’agevolazione “prima casa” nel caso in cui l’acquirente risolva, per mutuo consenso, una precedente donazione con la quale si era reso “impossidente”