Scissione asimmetrica e successione

0
302

RISPOSTA 28.05.20 N. 155/2020

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, ha chiarito che non possono più essere ritenuti esenti da imposta di successione, gli eredi che, entro 5 anni dall’apertura della successione, effettuano una scissione asimmetrica con la quale costituiscono nuove società, ognuna appartenente individualmente a ciascuno di essi