Indennità Covid-19

0
339

L’Inps con la circolare n. 80/2020 ha dato chiarimenti sui soggetti che non potranno beneficiare dell’indennità Covid-19 di 1.000 euro fanno parte di questi i soggetti che hanno avviato la loro attività dopo ad aprile 2019 proprio perché non possono dimostrare il calo di reddito di almeno il 33% rispetto l’anno precedente. È stato specificato che l’indennità di 600 euro per marzo e aprile potrà essere richiesta anche dai partecipanti a studi associati o società semplici