Contributo a fondo perduto

0
267

CIRCOLARE N. 22/E/2020

L’Agenzia delle Entrate con la circolare citata ha chiarito che le imprese che hanno sede operativa nel territorio dei Comuni colpiti da eventi i cui stati di emergenza erano attivi al 31.01.2020 potranno beneficiare del contributo a fondo perduto anche senza la condizione del calo di fatturato. È stata affrontata anche la richiesta del fondo in presenza di operazioni straordinarie, nel caso di affitto di azienda l’affittuario per verificare la presenza dei requisiti di accesso al contributo dovrà considerare anche il volume di ricavi 2019 e il fatturato realizzato dal concedente ad aprile 2019. Il concedente dovrà togliere questi dati nel procedere nei conteggi. Infine è stato precisato che non possono usufruire di tale agevolazione nemmeno le società in liquidazione che sono in tale situazione alla data del 31.01.2020