Misure bozza Decreto Agosto

0
201

Si riportano alcune misure previste dalla bozza del Decreto Agosto, in attesa di approvazione da parte del Consiglio dei Ministri.

  • I licenziamenti sono possibili solo al termine della Cassa Covid-19 che è prorogata complessivamente di 18 settimane;
  • Ai professionisti iscritti alle casse di previdenza private spetta l’indennità di 1.000 euro che verrà erogata in automatico, per il mese di maggio, a chi l’aveva già ottenuta a marzo e aprile;
  • Il decreto ha riscritto il calendario fiscale con riguardo alle tasse sospese durante i 3 mesi di lockdown e per la ripresa della riscossione coattiva;
  • Si prevedono modifiche alla legge Iva per permettere, al cedente o prestatore di emettere una nota di variazione in diminuzione per recuperare l’Iva anticipata all’Erario in presenza di una procedura concorsuale;
  • I centri storici che hanno perso la presenza dei turisti e che prima della pandemia facevano registrare una presenza 5 volte superiore ai cittadini residenti, avranno diritto ad un bonus;
  • Per la ristorazione è previsto un contributo a fondo perduto per chi serve esclusivamente prodotti made in Italy al 100%;
  • Il credito d’imposta per riqualificare alberghi e strutture ricettive per gli anni d’imposta 2020 e 2021 passa dall’attuale 30% al 65%, con un limite di spesa di 200 mila euro;
  • Vengono potenziati gli eco-incentivi destinati all’acquisto di auto a basse emissioni;
  •  La moratoria per i prestiti è estesa dal 30.09 al 31.01.2021 (31.03 per il turismo relativamente al pagamento delle rate dei mutui).