Notifica cartelle con PEC non presente in Ipa

0
446

C.T.P. PROVINCIALE DI FOGGIA SENTENZA N. 447/2020

La C.T.P. provinciale di Foggia ha affermato la legittimità della notifica della cartella di pagamento e del conseguente atto di pignoramento anche se proveniente da un indirizzo Pec non presente nell’elenco ufficiale Ipa (Indice delle Pubbliche Amministrazioni) in quanto la condizione necessaria è l’iscrizione nei registri Ini-Pec del destinatario della notificazione e non anche del mittente.