Certificazione vendite online o virtuali

0
293

INTERPELLO N. 416 DEL 28.9.2020

L’Agenzia delle Entrate ha ricordato che i servizi di vendite delivery non sono soggetti all’emissione di fattura, ne di certificazione mediante scontrino o ricevuta fiscale (anche telematica) salva la facoltà di adempiervi. Quindi in casi si scelga di memorizzare e trasmettere telematicamente i dati dei corrispettivi giornalieri di tali operazioni è possibile installare un autonomo server RT a cui collegare il punto cassa, sempre che i beni siano prodotti in locali non aperti al pubblico.