Detrazione Iva per le note di variazione in aumento

0
231

INTERPELLO N. 531/2020 DEL 5.11.2020

L’Agenzia delle Entrate ha consentito la detrazione dell’Iva risultante dalle note di variazione in aumento emesse dal fornitore per regolarizzare operazioni senza l’addebito dell’imposta effettuate in anni precedenti in misura eccedente il plafond