Calo di fatturato di novembre fa slittare l’acconto Iva

0
386

L’acconto Iva in scadenza il 28.12.2020 è prorogato al 16.03.2021 per i contribuenti che nel mese di novembre 2020 hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33% rispetto a quelli di novembre 2019. La proroga scatta anche in assenza di calo di fatturato per alcune delle categorie danneggiate dall’emergenza.