Speculazione mascherine su Amazon

0
263

CASSAZIONE SENTENZA N. 36929/2020

La Corte di Cassazione ha stabilito che non commette il reato di cui all’art. 501-bis c.p. il titolare di piccola impresa che vende mascherine su Amazon con un ricarico del 350%; il caso particolare sanzionato si configura soltanto se i prezzi sono alterati in modo generalizzato tali da determinare rincaro e rarefazione dei prodotti nell’ambito di un’alterazione del mercato diffusa.