Atti tributari a mezzo posta ordinaria

0
241

CASSAZIONE ORDINANZA N. 2339 DEL 2.02.2021

La Cassazione ha affermato che gli agenti della riscossione e in ogni caso tutti gli enti impositori possono notificare gli atti tributari direttamente a mezzo posta ordinaria. Questi sono soggetti a regole meno stringenti degli atti giudiziari e pertanto non è richiesta la relata di notifica ed è sufficiente fornire la prova dell’avvenuta consegna del plico al destinatario o consegnatario.