Trasformazione delle imposte differite attive in crediti d’imposta

0
255

INTERPELLO N. 193 DEL 18.03.2021

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, ha confermato che è possibile trasformare in crediti d’imposta le imposte differite attive, ribadendo tra l’altro anche che possono fruire dell’agevolazione sia le società di capitali sia gli enti non commerciali.