Superbonus e attestazione energetica

0
254

ITALIA OGGI 10.04.2021

Nell’attestazione della prestazione energetica Ape “convenzionale”, cioè quella destinata agli interventi che fruiscono della detrazione maggiorata del 110% possono essere scorporate le unità immobiliari funzionalmente indipendenti e/o adibite ad attività commerciali, non direttamente interessate agli interventi di efficientamento energetico. Questo è quanto dispone l’Agenzia nazionale per l’efficienza energetica ENEA nel suo vademecum teso a fornire i necessari chiarimenti in tema di redazione delle attestazioni Ape.