Procedura rimborso diretto Iva italiana

0
215

INTERPELLO N. 339 DEL 12/05/2021

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, conferma che la procedura del rimborso diretto dell’Iva pagata in Italia, prevista dalla direttiva 2008/9, per le imprese di altri Paesi membri, è attivabile anche se l’impresa ha un rappresentante fiscale in Italia, a condizione che sia riportata la partita Iva estera nelle fatture d’acquisto.