Esenzione Iva non consentita per impresa social che eroga prestazioni sociosanitarie

0
216

INTERPELLO N. 388 DEL 03.06.2021

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, ha chiarito che le prestazioni sociosanitarie e di assistenza domiciliare, o ambulatoriale, effettuate dalle imprese sociali in favore di soggetti con disabilità non rientrano nel regime di esenzione Iva, in quanto per l’Agenzia delle Entrate rileva la natura commerciale dell’operazione.