Inammissibile l’appello se la sentenza è illeggibile

0
158

C.T.R. DELLA SICILIA SENTENZA N. 2163/1/2022

La Commissione tributaria regionale della Sicilia ha stabilito che l’illeggibilità della pronuncia impugnata fa scattare l’inammissibilità dell’appello. Nel caso esaminato i giudici non sono riusciti a leggere la pronuncia di primo grado. La Ctr ha accertato che la decisione costituisce la copia scritta a mano dall’estensore, scarsamente comprensibile addirittura illeggibile. Quindi la copia della sentenza prodotta dalla parte appellante non è stata ritenuta valida e quindi inutilizzabile al fine del decidere da parte del giudice di appello.