Riscossione e vecchie rate di cartelle esattoriali non pagate

0
144

IL SOLE 24 ORE 19.07.2022

Con comunicato stampa l’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha confermato che la nuova soglia di decadenza di 8 rate non pagate vale per il singolo debito dilazionato e non comporta l’impedimento della rateazione di partite diverse da quella dilazionata. È possibile inoltre estinguere debiti a ruolo con crediti certificati verso la Pubblica Amministrazione, anche a titolo di prestazioni professionali, a condizione che i debiti siano stati affidati il 31.12 del secondo anno precedente a quello di richiesta della compensazione.