Comunicazione tardiva dei crediti d’imposta energetici senza penalità

0
163

Interpello n. 429 del 18.09.2023

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta, ha chiarito che c’è tempo fino al 30.09.2023 per trasmettere tardivamente la comunicazione dei crediti di imposta 2022 e operare la compensazione se le fatture integrative per acquisti di energia e gas del terzo trimestre 2022, sono state ricevute dopo il 16.03.2023. La presentazione della comunicazione non richiede di versare la sanzione di 250 euro.