Dichiarazione correttiva

0
36

Il Sole 24 Ore 25.11.2023

Ancora per quest’anno, fino al 30.11 è possibile correggere il modello 730 già presentato utilizzando il modello «Redditi correttivo». Dall’anno prossimo invece le scadenze per l’invio saranno unificate al 30.09 per tutti. La scadenza del 30.11 offrirà la possibilità di aggiungere redditi non compresi nel 730 oppure modificare i dati già inviati.