Accesso al ravvedimento speciale

0
86

Risoluzione n. 67/E/2023

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione, ha confermato che è possibile regolarizzare l’indebito utilizzo in compensazione di crediti non spettanti o inesistenti (con la rimozione della violazione ed il versamento delle relative sanzioni, ridotte a 1/18 del minimo editale).