Nuovi elementi probatori

0
31

Corte di Cassazione n. 15403/2024

La Cassazione, con la sentenza, ha sancito che l’imputato può produrre elementi probatori nuovi nel giudizio di appello cautelare, celebrato nelle forme e con l’osservanza dei termini previsti per il procedimento in camera di consiglio, solo se sono rispettati il contraddittorio fra le parti e il principio di devoluzione, contrassegnato dalla contestazione, dalla richiesta originaria e dai motivi contenuti nell’atto di gravame.