Bonus investimenti 4.0: la comunicazione via PEC al GSE

0
42

Come stabilito dal decreto MIMIT del 24.04.2024, il GSE ha pubblicato i modelli utilizzabili al fine di compensare i crediti d’imposta per gli investimenti del piano transizione 4.0.

Come previsto dall’art. 6 del DL 39/2024 e del DM 24 aprile 2024, è necessario inviare la comunicazione preventiva (una volta terminati gli investimenti la comunicazione andrà aggiornata) indicando l’importo degli investimenti che si intendono effettuare e la suddivisione del credito, con riguardo agli investimenti effettuati dal 30 marzo 2024. Diversamente, per gli investimenti realizzati dal 1.01.2023 (1.01.2024 per il credito R&S) al 29.03.2024, si deve presentare solo la comunicazione una volta terminato l’investimento.

Contenuto riservato agli abbonati.

Questo contenuto è disponibile per gli utenti abbonati a Sercontel.

Sei già abbonato? Non sei abbonato?
SCOPRI L'OFFERTA