L’imposta sul valore delle cripto-attività

0
31

Ci stiamo avvicinando ai versamenti risultanti dai modelli REDDITI 2024 e occorrerà pagare anche il saldo 2023 e gli acconti 2024 dell’imposta sul valore delle cripto-attività, in vigore dal 1° gennaio 2023. Lo scorso anno, l’acconto non era invece dovuto per via dell’assenza di una base storica di riferimento per il calcolo.

Questa imposta è dovuta nel caso in cui le cripto-attività siano detenute presso un intermediario non residente, o se sono archiviate su chiavette, PC o smartphone.

Contenuto riservato agli abbonati.

Questo contenuto è disponibile per gli utenti abbonati a Sercontel.

Sei già abbonato? Non sei abbonato?
SCOPRI L'OFFERTA